Search English (United States)  Italiano (Italia)
Thursday, April 24, 2014 ..:: HOME ::.. Register  Login
     
IL LABORATORIO DI CERAMICA DELLA SCUOLA D'ARTE NEGLI ANNI TRENTA

     
INGRESSO PRINCIPALE DELL'ISTITUTO

     
SCORCIO DELL'INGRESSO PRINCIPALE DELL'ISTITUTO CON LA SCALA ANTINCENDIO

     
ATRIO DELLA SCUOLA CON LA RIPRODUZIONE DI "GUERNICA" E L'OMAGGIO A KANDINSKY, REALIZZATI DAGLI ALUNNI DELLA CLASSE 4a SEZIONE A, A.S. 2011/2012, COORDINATI DAL PROF. SILVANO MUOLLO

     
ATTRAVERSO QUESTA LINKATURA E' POSSIBILE RAGGIUNGERE L'ALBO PRETORIO ON LINE DELL'ISTITUTO PER VISIONARE E SCARICARE LE PUBBLICAZIONI DI ATTI, BANDI E COMUNICAZIONI VARIE

     

     

LICEO ARTISTICO
ISTITUTO D'ARTE
LICEO D'ARTE
LICEO SCIENTIFICO
LICEO SCIENTIFICO AD INDIRIZZO SPORTIVO
LICEO ARTISTICO c/o Casa Circondariale

 Via Tuoro Cappuccini, 65/67 - 83100 Avellino
Tel. +39 082537081
E-mail: avis02400v@istruzione.it - P.E.C.: avis02400v@pec.istruzione.it

     
Il link dell'Hotel Ilissos ad Atene - Wednesday, April 23, 2014
I RIFERIMENTI DELL'HOTEL DOVE RISIEDERANNO I NOSTRI STUDENTI AD ATENE:
http://ilissoshotel.com
ILISSOS HOTEL - 72, Kallirois str., 11741 Koulaki
Tel. +30 210 9202000+30 210 9202000
Fax  +30 210 9215371+30 210 9215371 - +30 210 9235528+30 210 9235528
E-mail: ilissosh@atenet.gr
 

FERVONO I PREPARATIVI PER LA PARTENZA IMMINENTE - Wednesday, April 23, 2014
E COSI' CI SIAMO, IL MOMENTO TANTO DESIDERATO E' IMMINENTE; VORRESTE AVERE ANCORA QUALCHE ATTIMO DISPONIBILE PER TUTTE QUELLE COSE CHE NON SONO STATE FATTE: IN REALTA' BISOGNA CHIUDERE IN FRETTA, E A FATICA, LE VALIGIE, STRACOLME, COME SONO, DI ABITI E SCARPE CHE, OVVIAMENTE, NON METTERETE MAI (MA QUALCUNO HA PONTIFICATO: "NON SI PUO' MAI SAPERE", INCUNEANDO IL TARLO DEL DUBBIO). NON C'E' PIU' TEMPO PER NIENTE E PER NESSUNO, SIETE LI' A 3 METRI DA TERRA AD IMMAGINARE LA STANZA D'ALBERGO, LA SACRALITA' E LA MONUMENTALITA' DELL'ACROPOLI, LA NOTTE STELLATA SUL PONTE DELLA NAVE;  A RIPASSARE, ANCORA UNA VOLTA, MENTALMENTE, LA CHECK LIST DEI DOCUMENTI VALIDI PER L'ESPATRIO, DEI DENARI DA PORTARE, DELLA SCHEDA TELEFONICA PER L'ESTERO. VORRESTE DIRE, COMUNICARE CIO' CHE SENTITE MA NON RIUSCITE A TROVARE LE PAROLE ADATTE.
L'UNICA COSA DI CUI SIETE CERTI E' IL BISOGNO IRREFRENABILE DI PARTIRE.
 

COMUNICATO DIFFUSO, IN DATA ODIERNA, DALL'UNITA' DI CRISI DELLA FARNESINA - Saturday, April 12, 2014

VIAGGIO DI ISTRUZIONE IN GRECIA (DAL 24 AL 29 APRILE)

Grecia GRECIA
Si registra un lieve miglioramento della situazione economica e politica, anche se continua a permanere nel Paese una situazione di criticità con manifestazioni e scioperi, in particolare nel settore pubblico.
Si consiglia di verificare che - nei giorni dedicati al soggiorno in Grecia ed agli spostamenti - i servizi vengano erogati regolarmente (ospedali, porti, aeroporti, ferrovie, ecc.) e che le strade siano percorribili, tenendosi informati attraverso i mass media locali ed internazionali.
Si raccomanda di usare la massima prudenza durante il soggiorno, di uniformarsi alla legge e agli usi locali, prestando attenzione alle eventuali avvertenze della Polizia locale e tenendosi lontani dai luoghi di eventuali assembramenti nelle maggiori città del Paese. Nella capitale, le manifestazioni e gli scontri avvengono soprattutto in Piazza Syntagma (davanti al Parlamento), in Piazza Omonia e nelle zone adiacenti (zona di Panepistimiou e Via Akademias), nel quartiere di Exarchia e nei pressi del Politecnico (situato in prossimità del Museo archeologico e dell’Istituto Italiano di Cultura).
Il livello di allarme della Polizia greca per il timore di nuovi attacchi terroristici è notevolmente aumentato a seguito del ritrovamento, il 17 novembre u.s., di un arsenale di armi e munizioni alla periferia della capitale, che si ritiene dovesse servire per compiere un attentato contro le forze dell’ordine.
Si registra nella capitale, a causa della forte crisi e dell’aumento dell’immigrazione illegale, un forte incremento di furti (portafogli, documenti, ecc.) compiuti da borseggiatori ai danni dei turisti, in particolare nella zona portuale del Pireo, nella metropolitana della capitale e nelle aree turistiche maggiormente affollate.

 

ADESIONI VISITA AL MUSEO MAXXI DI ROMA - Monday, April 07, 2014

L'EDIFICIO, DEDICATO AL NUOVO POLO NAZIONALE ESPOSITIVO PER L'ARTE E L'ARCHITETTURA CONTEMPORANEE, E' STATO REALIZZATO SU PROGETTO DELL'ARCHITETTO ANGLO-IRACHENA ZARA HADID. IL MANUFATTO TENDE A SUPERARE L'IDEA DELL'EDIFICIO-MUSEO: LA COMPLESSITA' DEI VOLUMI, LE PARETI CURVILINEE, IL VARIARE E L'INTRECCIARSI DELLE QUOTE, DETERMINANO UNA FRUIZIONE SEMPRE DIVERSA ED INASPETTATA DEI LUOGHI.
LE QUINTE CLASSI SONO INVITATE A COMUNICARE LE ADESIONI ALLA VISITA GUIDATA AL MUSEO MAXXI DI ROMA CONTATTANDO LA PROF.SSA SPINIELLO, OVVERO, IL PROF. PALUMBO; E' POSSIBILE DICHIARARE LA PROPRIA DISPONIBILITA' ANCHE MEDIANTE E-MAIL AGLI INDIRIZZI postmaster@isaliceodeluca.it - prof.antoniopalumbo@isaliceodeluca.it

 

I CAPOLAVORI DEL MUSEE D'ORSAY AL VITTORIANO - Monday, April 07, 2014
FINO ALL'OTTO GIUGNO IL COMPLESSO DEL VITTORIANO, A ROMA, OSPITA LA MOSTRA "MUSEE D'ORSAY. CAPOLAVORI". L'ESPOSIZIONE DELLE OPERE, REALIZZATE TRA IL 1848 ED IL 1914 DA GAUGUIN, MONET, DEGAS, SISLEY, PISSARRO, VAN GOGH, MANET, COROT, SEURAT E MOLTI ALTRI, PROPONE UN PERCORSO ARTISTICO CHE, PARTENDO DALLA PITTURA ACCADEMICA DEI SALON, ATTRAVERSANDO LA RIVOLUZIONE IMPRESSIONISTA, ARRIVA ALLE SOLUZIONI FORMALI DEI NABIS E DEI SIMBOLISTI. VIENE MOSTRATO ANCHE IL PERCORSO DI TRASFORMAZIONE DI UNA EX STAZIONE FERROVIARIA, NEL CUORE SI PARIGI, IN UNO DEI MUSEI PIU' IMPORTANTI AL MONDO, ALLESTITO, NEL 1986, DALL'ARCHITETTO ITALIANO GAE AULENTI, SCOMPARSA LO SCORSO ANNO.
 

LETTERA APERTA AI RAGAZZI DELLE QUINTE CLASSI - Tuesday, March 11, 2014

MANCA POCO PER IL PRIMO VERO CIMENTO CHE VI SI PARA DINANZI.
L’ESAME DI STATO, CONCLUSIVO DEL CICLO DI STUDI SCOLASTICI, È VICINO: MA VOI RIMARRETE, FORSE INCONSAPEVOLMENTE, NELLA STORIA DI QUESTA SCUOLA; SIETE GLI ULTIMI ALUNNI DEL GLORIOSO ISTITUTO STATALE D’ARTE “PAOLO ANANIA DE LUCA” DI AVELLINO. SIATENE FIERI!
COSA C’ERA DI SPECIALE IN UN’ISTITUZIONE SCOLASTICA TROPPE VOLTE VITUPERATA E SOTTOVALUTATA?
LA LIBERTÀ DELLE COSCIENZE DI DOCENTI ED ALUNNI, LA CAPACITÀ, CHE SOLO LO STUDIO DEI FENOMENI ARTISTICI PUÒ REGALARE, DI SINTETIZZARE LA MASSIMA COMPLESSITÀ NELLA MASSIMA SEMPLICITÀ.
ORA CHE IL BUON VECCHIO, NOVANTENNE, ISTITUTO D’ARTE STA PER MORIRE, VORREMMO RIUSCIRE A DARGLI QUEL LUSTRO CHE NON GLI È STATO MAI CONCESSO.
SIAMO STATI CONSIDERATI, A TORTO, LO SCARTO DELLA COSIDDETTA CULTURA DEI TEMPLI, DELLE SINAGOGHE, DELLE CASE ARISTOCRATICHE FALSAMENTE DEMOCRATICHE. NOI SIAMO FIERI DI ESSERE APPARTENUTI A QUELLA STRAORDINARIA SCUOLA DOVE ABBIAMO IMPARATO A RICONOSCERE LA VERITÀ NELL’UMILTÀ DELLE COSE SUSSURRATE SENZA VOCE. NOI NON ABBIAMO MAI SMESSO DI PENSARE CHE LA CULTURA NON FA RUMORE, NON OCCUPA LE SCENE, NON È ECCESSIVAMENTE EVIDENTE, NON UTILIZZA TRUCCHI TEATRALI. LA CULTURA NON INVADE, NON TRAVOLGE, NON DOMINA, ESSA È LEGGERA, LASCIA SPAZIO, È LIBERA DA OGNI CONDIZIONAMENTO, È APPENA UN ALITO, È ARTE.
NON DIMENTICATE.

 


     
Articolo 33
L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento.
Articolo 34
La scuola è aperta a tutti. I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi.

    PIERO CALAMANDREI SULL'ART.34 DELLA COSTITUZIONEPIERO CALAMANDREI SULL'ART.34 DELLA COSTITUZIONE
Dal discorso pronunciato da Piero Calamandrei al III Congresso dell'Associazione a difesa della scuola nazionale «Facciamo l'ipotesi» - 1950 Il riferimento è all’art.34 della Costituzione: “Questo è l'articolo più importante della nostra Costituzione. Bisogna rendersi conto del valore politico e sociale di questo articolo. Seminarium rei pubblicae, dicevano i latini del matrimonio. Noi potremmo dirlo della scuola: seminarium rei pubblicae: la scuola elabora i migliori per la rinnovazione continua, quotidiana della classe dirigente. Ora, se questa è la funzione costituzionale della scuola nella nostra Repubblica, domandiamoci: com'è costruito questo strumento? Quali sono i suoi principi fondamentali? Prima di tutto, scuola di Stato. Lo Stato deve costituire le sue scuole. Prima di tutto la scuola pubblica. Prima di esaltare la scuola privata bisogna parlare della scuola pubblica. La scuola pubblica è il prius, quella privata è il posterius.”
 

     

    I DOCENTI DELLA SCUOLAI DOCENTI DELLA SCUOLA

    ALBO RAPPRESENTANZE SINDACALI

Copyright (c) 2007   Terms Of Use  Privacy Statement
DotNetNuke® is copyright 2002-2014 by DotNetNuke Corporation